fbpx

5 consigli per Suonare meglio

Ciao, sono Thomas, fondatore di Liveplayrock.com
Oggi voglio condividere con tutti i lettori online dei consigli per suonare al meglio la chitarra!
Esistono tanti piccoli accorgimenti che ogni chitarrista può tenere di conto al fine di migliorarsi.

Ecco 5 consigli per suonare meglio la chitarra!

USO DEL PLETTRO

Lo sapevi che provare a suonare ritmiche o assoli con plettri dalle caratteristiche differenti, determina un cambiamento nel timbro stesso del suono della chitarra?


Prova a suonare una ritmica con un plettro finissimo (0.45mm) e poi prova con un plettro molto più spesso (tipo un 1.0 o superiore). Ti accorgerai subito che la chitarra suonata con il plettro più spesso avrà (a parità di pressione) un volume superiore, ma non solo. Oltre il volume anche il suono stesso dello strumento farà uscire delle sonorità più o meno “brillanti” o “scure”. Provare per credere

In commercio esistono tantissime tipologie di plettri: spessi, fini, di materiale vario etc…

Oltre lo spessore anche il materiale influenza la risposta sonora della chitarra. Prova plettri costruiti con materiali differenti…resine varie, legni vari, metalli vari…..Magari provate ad arpeggiare con la vostra chitarra acustica usando prima un materiale e poi un altro….Cambierà completamente il sound!
…da provare!

USO DELLA MANOPOLA DEL VOLUME

Quando suoniamo e ci esercitiamo (il 95×100 del nostro tempo speso sulla chitarra) è importante provare a sfruttare tutte le potenzialità dello strumento!

Esiste infatti la manopola del volume (potenziometro) ! Questa vi permetterà di gestire ulteriormente il sound della chitarra.

Provate a inserire un suono distorto molto carico di gain!….Provate ad abbassare a 6 la manopola del volume della chitarra….ecco che la forte distorsione diventa già un crunch!
Adesso abbassate il volume ancora a 3 circa….Arriveremo addirittura ad un suono quasi clean per arpeggi e ritmiche pulite!

Tutto questo senza aver mai cambiato settaggi dell’amplificatore o schiacciato pedalini….Tutto giocando e ruotando la manopola del volume della chitarra!
Provate ad esercitarvi!…Magari il prossimo live rock lo suonerete con un solo preset del vostro amplificatore!

PROVA CORDE DIFFERENTI

Corde differenti portano alla mano del chitarrista sensazioni differenti, tensioni differenti e risposte timbriche differenti!

Prima di prendere la prima marca a caso ed acquistarla di continuo, provate almeno 4-5 marche differenti dai budget più vari. Questo vi permetterà di sperimentare quali corde al tatto vi sembreranno le più idonee al vostro playing.
Le corde sono per il chitarrista come le gomme per l’automobilista.

SUONA SEMPRE ACCORDATO

Questo consiglio è rivolto in generale a chi è ai primi anni di studio, ma in generale è sempre bene tenerlo a mente: SUONARE SEMPRE ACCORDATI!

Questo ci permetterà di affinare meglio il nostro orecchio musicale, permettendo di memorizzare il suono giusto di ogni accordo e di ogni singola nota.

Accordare, con tutte le app ed i tools che esistono online è diventato semplice e veloce! Investi 1 minuto prima di iniziare a suonare per accordare la chitarra!

TOCCA LA CHITARRA NEL MODO GIUSTO

Imparare a suonare la chitarra con il tocco giusto significa saper parlare meglio un linguaggio!
Non suonare piatto e con poca dinamica. Crea movimento all’interno delle tue ritmiche e dei tuoi assoli!
Sei in grado di far percepire all’ascoltatore i tuoi vari stati d’animo? …Hai mai studiato un assolo pensando a cosa possono percepire gli ascoltatori? non si parla di tecnica o virtuosismi…parliamo di saper suscitare emozioni negli uditori attraverso la nostra musica!

Segui i miei articoli sul blog oppure se possiedi un KEMPER AMP corri subito nella sezione dedicata per scoprire tutti i pacchetti online!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.