fbpx

Un setup per chitarrista tutto a pedalini!

Il chitarrista, soprattutto quando si deve spostare per fare concerti ha bisogno di trovare (nel tempo, ma il prima possibile) una soluzione, o meglio, un compromesso tra qualità della sua strumentazione e praticità per gli spostamenti.

Non tutti disponiamo di un bus tour o di un furgone dedicato al back line, perciò dobbiamo essere realistici. Nella maggior parte dei casi la macchinata è composta da almeno 2 musicisti con relativa strumentazione!

Lascia a casa l’ampli

Poter disporre di una soluzione che ti fa lasciare a casa un amplificatore (pesante ed ingombrante, seppur spettacolare) e di non portare una cassa (4×12 o 2×12 che sia) sarebbe una bona soluzione…..ma quanto mi costa?

Ovviamente non parliamo di Helix Line6 oppure di Fractal Ax8 o di Kemper.

Parliamo di un setup per chitarristi pratico, leggero, facile da assemblare e da capire, lineare e molto più economico delle pedaliere digitali compatte come quelle appena citate.

Con circa 500 euro si può avere già un setup ottimale per affrontare con serenità e qualità il live.

i 2 pedali essenziali saranno:

1-PREAMPLIFICATORE:

Da inserire ad inizio della catena effetti (posizione 1)
Micro Preamplificatore per chitarra a due canali di alta qualità. (simulano i 2 canali di amplificatori storici come Marshall, Fender, Vox, Mesa Boogie, etc…)

2-SIMULAZIONE CASSA con FINALE DI POTENZA

(Da inserire come ultimo pedalino della vostra catena effetti)
Simulatore di cassa professionale, caratterizzato dalla versatilità e dalle micro dimensioni. Dotato di 30 modelli di cabinet differenti, provvisto di simulazione di microfono e di finale di potenza opzionali, più un ulteriore equalizzatore per chitarra, basso o parametrico.

Con questi due pedalini è come avere con se un amplificatore verro con una cassa microfonata! Spettacolare vero?! 🙂

Adesso siamo pronti per inserire a piacimento tutti i pedalini ed effetti che riteniamo necessari per arrivare a gestire al meglio il genere che suoniamo!

AMPLIATE LA VOSTRA GEAR

Eccone una carrellata che vi potrà ispirare (riuscirete ad aggiungerli senza sforare la soglia dei 500 euro)

Sono in ordine un accordatore(tuner), un pedale distorsione (per boostare il suono per gli assoli o semplicemente per avere un colore differente per il vostro suono distorto!), un pedale delay e un pedale riverbero (entrambi per dare tridimensionalità e profondità al vostro suono base).

In base al genere musicale vi potranno servire anche solo alcuni di questi oppure tutti questi, dipende!

UN SETUP ROCK OTTIMALE

Ti allego qui sotto un insieme di pedali che ho provato e formano una combinazione micidiale per avere un sound rock e versatile allo stesso tempo!

Questa combinazione è spettacolare, provare per credere!

Grazie mille per l’attenzione, al prossimo articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.